Domenica 27 ottobre 2019
in 125 città dell'olio italiane

Castagneto Carducci (LI)



Castagneto Carducci, è un piccolo borgo adagiato sulla sommità della collina, su cui domina il Castello dei Conti della Gherardesca, un tempo circondato da mura di cui sopravvive il fronte rivolto verso il mare e che insieme alla chiesa di San Lorenzo, costituisce il nucleo originario del centro abitato. Intorno al Castello la cui edificazione risale probabilmente al Mille, si è sviluppato il centro urbano secondo uno schema di anelli concentrici che danno vita ad un sistema di strade, vicoli e piazzette. Il castello ebbe, nella sua lunga storia, numerose modificazioni e rifacimenti successivi, al pari della chiesa parrocchiale, a lungo utilizzata come chiesa del castello, come si ravvisa dall’esame delle strutture interne. Davanti alla propositura di San Lorenzo, sorge la Chiesa del S.S. Crocifisso al cui interno è conservato il Crocifisso ligneo di epoca quattocentesca, rinvenuto tra i ruderi dell’antico monastero di San Colombano ed oggetto di vivissimo culto locale, rappresentato dalle “Feste Triennali” L’attuale municipio, divenuto sede municipale nel 1849 nel quadro della complessa vicenda delle preselle, aveva funzionato, a partire dal 1716, da palazzo pretorio; nella piazzetta retrostante, la Piazza della Gogna, avevano luogo le grida di condanne e l’esecuzione di infamanti pene alla gogna ed alla berlina. Di particolare interesse: Castello della Gherardesca (Via Indipendenza), Propositura di San Lorenzo, Chiesa del S.S. Crocifisso, Chiesa della Madonna del Carmine (di recente dichiarata sede del costituendo Museo dei paramenti sacri), Centro Carducciano (Via Carducci, 59), Museo Archivio, Piazzale Belvedere.

INFO PERCORSO
Passeggiata, guidata da esperti ambientali tra gli olivi della “piana”, con visita ad un azienda/frantoio a conduzione familiare e ad un frantoio gestito da una società cooperativa agricola tra produttori. Assaggi di olio extravergine di oliva e possibilità di pranzo in frantoio durante la festa “Liscio come l’olio” organizzata da Terre dell’Etruria.

Itinerario

 Difficoltà: Facile
 Luogo di partenza: Frantoio Terre dell’Etruria (parcheggio nel piazzale adiacente al frantoio
 Orario di partenza: 8.30

Cerca la città dell'Olio
che partecipa alla
Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi