Domenica 28 ottobre 2018
in 120 città dell'olio italiane

San Dorligo della Valle Dolina (TS)



Il Comune di San Dorligo della Valle/Dolina conta circa 6.000 abitanti la maggioranza dei quali di madrelingua slovena. Le origini del borgo, molto antiche, risalgono al periodo della dominazione romana tra il I secolo a.C. ed il I secolo d.C.  Il centro abitato di San Dorligo ha ripristinato, all’inizio degli anni 2000, il nome originario Dolina; il nome del comune è però rimasto immutato. Da visitare, per lo straordinario interesse faunistico e morfologico, la Val Rosandra e l’acquedotto romano.

 

Nel comune di San Dorligo della Valle-Dolina sono piantati 80 ha dei 120 ha della provincia di Trieste (66 %) delle piante di olivo (un quarto della superficie degli uliveti della Regione Friuli Venezia Giulia). La produzione annua degli olivi raggiunge ai 700.000 kg. Le coltivazioni specializzate si rinvengono in tre zone: la più vecchia è la coltivazione del Monte Usello a Bagnoli della Rosandra/Boljunec, di recente si sono formati oliveti specializzati sulla Dolga krona, il tutto tra le zone di Bagnoli della Rosandra/Boljunec, Caresana/Mačkolje ed Aquilinia/Žavlje. Per la maggior parte si coltiva l’olivo bianchera istriana-istrska belica. La coltivazione avviene nelle aziende agricole a conduzione familiare (attorno 20 aziende produttrici).

PERCORSO

OLIVETI DEL BREG – ZONA AGRICOLA DI DOLINA

L’iniziativa della Camminata tra gli Olivi propone quest’anno il percorso tra gli oliveti situati nella zona di Dolina. La partenza è prevista dalla zona artigianale di Dolina (nei pressi di frantoio Parovel) e proseguirà lungo le stradine campestri tra vigneti e oliveti della zona storicamente agricola del capoluogo comunale in direzione del monte Dolga krona. All’inizio il tragitto sarà su strada asfaltata nella zona bassa di Dolina. Qui si visiterà il primo uliveto. Dopo un centinaio di metri si svolterà negli uliveti della zona agricola chiamata Šmarten, dove si visiterà due uliveti. Si contiunerà poi di nuovo su un tratto asfaltato verso Dolga krona. Alle pendici di Dolga krona saranno visitati altri due uliveti, di cui uno a Vouče nel quale si trovano le piante più vecchie della zona di Dolina messe a dimora subito dopo la gelata del 1929. Lungo tutto il tragitto si potranno ammirare altri meravigliosi uliveti nascosti. Nel comprensorio di Dolga krona sarà prevista una sosta presso il punto di ristoro della società cooperativa Dolga krona dove sarà orgnizzato per tutti partecipanti un assaggio gratuito degli oli extravergine dei produttori locali, con possibilità di acquisto. Questo sarà anche il punto terminale della passeggiata. Durante il percorso, non faticoso e molto piacevole, sarà possibile incontrare nei loro uliveti gli olivocoltori che nei luoghi non sospetti e spesso nascosti agli occhi dei passanti coltivano con grande passione e dedizione centinaia di uliveti dai quali proviene il famoso olio di oliva extravergine della zona di San Dorligo della Valle-Dolina. Gli ulivocoltori presenteranno personalmente i loro orti di ulivi in una informale chiacchierata con i partecipanti.  I partecipanti saranno accompagnati lungo tutto il percorso da esperti dell’olivicoltura locale.  Per l’occasione apriranno le porte per i anche due frantoi situati su territorio comunale: il frantoio Parovel (punto partenza della camminata) e il frantoio dell’Agricola di Trieste Soc. Coop. in Via Travnik 10, San Dorligo della Valle (TS).

 

Itinerario

 Tempo di percorrenza: 3h
 Lunghezza del percorso: 6km
 Difficoltà: Facile
 Luogo di partenza: Nelle vicinanze di Frantoio Parovel, Zona Artigianale Dolina n. 546, San Dorligo della Valle-Dolina (TS)
 Orario di partenza: 9.00
 Info: andreja.grom@sandorligo-dolina.it
 Telefono: 040 8329232

Cerca la città dell'Olio
che partecipa alla
Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi