Domenica 24 ottobre 2021
in 134 città dell'olio italiane

San Dorligo della Valle Dolina (TS)



Il Comune di San Dorligo della Valle/Dolina conta circa 6.000 abitanti la maggioranza dei quali di madrelingua slovena. Le origini del borgo, molto antiche, risalgono al periodo della dominazione romana tra il I secolo a.C. ed il I secolo d.C.  Il centro abitato di San Dorligo ha ripristinato, all’inizio degli anni 2000, il nome originario Dolina; il nome del comune è però rimasto immutato. Da visitare, per lo straordinario interesse faunistico e morfologico, la Val Rosandra e l’acquedotto romano. Nel comune di San Dorligo della Valle-Dolina sono piantati 80 ha dei 120 ha della provincia di Trieste (66 %) delle piante di olivo (un quarto della superficie degli uliveti della Regione Friuli Venezia Giulia). La produzione annua degli olivi raggiunge ai 700.000 kg. Le coltivazioni specializzate si rinvengono in tre zone: la più vecchia è la coltivazione del Monte Usello a Bagnoli della Rosandra/Boljunec, di recente si sono formati oliveti specializzati sulla Dolga krona, il tutto tra le zone di Bagnoli della Rosandra/Boljunec, Caresana/Mačkolje ed Aquilinia/Žavlje. Per la maggior parte si coltiva l’olivo bianchera istriana-istrska belica. La coltivazione avviene nelle aziende agricole a conduzione familiare (attorno 20 aziende produttrici).

INFO PERCORSO

La Camminata a San Dorligo della Valle-Dolina propone quest’anno un nuovo percorso che ci porterà nella zona dove è stato costituito nel 1983 il primo uliveto specalizzato in Regione Friuli venezia Giulia. Si tratta della zona collinare del comune di San Dorligo della Valle-Dolina, deniominata Monte Čelo. La Camminata partirà dal centro di Bagnoli della Rosandra-Boljunec, più precisamente dal parcheggio adiacente il Centro visiste della Riserva naturale della Val Rosandra-Dolina Glinščice. Si attraversa la zona nuova di Bagnoli per proseguire verso Monte Čelo, a fianco della superstrada, sopra i stabilimenti dell’azienda Wartsila. La zona di Monte Čelo è stata terrazzata e lavorata nella fine degli anni 70 è stata su inizitiva di 4 produttori del Comune di San Dorligo della Valle-Dolina: Zoran Parovel, Vitjan Sancin, Roberto Ota e Danilo Starec, deifniti “Quattro moschettieri”. Grazie al loro impegno la zona è stata valorizzata con numerosi uliveti (all’inizio circa 5000 piante su dodici ettari) con la maggioranza di piante autochotne (bianchera) che oggi producono il migliore olio d’oliva. Visitando vari uliveti lungo il percorso ci si inconterà con vari produttori che presenteranno i loro alberi e prodotti. Sarà spiegata la tipologia di uliveti e le loro specifictà. Sulla strada di ritorno è prevista una sosta presso l’azienda agricola Ota a Bagnoli della Rosandra-Boljunec per un momento conviviale e assaggio oli e prodotti del territorio. I più piccoli potrano divertirsi con la Caccia al tesoro nel uliveto adiacente all’azienda agricola Ota. La Camminata e tutte le iniziative che l’accompagnano si svolgeranno all’aperto nel rispetto delle misure per il contenimento dell’epidemia da COVID-19. Per la partecipazione è necessario confemare la presenza all’Ufficio cultura del Comune di San Dorligo della Valle-Dolina ai seguenti contatti: tel 040 8329232, e-mail: cultura-kultura@sandorligo-dolina.it

NOTA -In caso di maltempo si cercherà di realizzare la camminata in forma ridotta, valorizzando l’incontro presso l’azienda agricola Ota con l’assaggio degli oli e prodotti tipici.

 

Itinerario

 Tempo di percorrenza: 1h
 Difficoltà: Facile
 Luogo di partenza: Parcheggio adiacente Centro visite della Riserva naturale della Val Rosandra a Bagnoli della Rosandra-Boljunec
 Orario di partenza: 9.30
 Info: andreja.grom@sandorligo-dolina.it
 Telefono: 040 8329232

In questa città trovi

 Produttori di olio: 25
 Aziende olivicole: 15
 Frantoi: 5
 Eventi dedicati all'olio:

2° fine settimana di maggio a Dolina: Mostra comunale e mostra provinciale dell’olio extravergine d’oliva / Mostra comunale dei vini

2° metà di Lugio a Bagnoli della Rosandra-Boljunec: “Flavours di Val Rosandra” evento di promozione dell’olio extravergine, con serate musicali 

Inizio dicembre a Bagnoli della Rosandra-Boljunec: “Natura e olio” evento di presentazione dell’olio novello e della promozione della Riserva naturale della Val Rosandra-Dolina Glinščice

Fine dicembre: Mercatino di Natale con prodotti enogastronomici presso località Dolga Krona   www.dolgakronadolina.eu 

Eventi dell’Azienda agricola e cantina Parovel con assaggi guidati dell’olio e vino, collegati ad eventi culturali  www.parovel.com 


Cerca la città dell'Olio
che partecipa alla
Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi