Domenica 28 ottobre 2018
in 120 città dell'olio italiane

Montefalco (PG)



Montefalco si trova in Provincia di Perugia, tra i maggiori Comuni di Foligno e Spoleto. Per la sua incantevole posizione geografica, sul vertice di un ameno colle (473 mt.), che si erge al centro delle valli del Clitunno, del Topino e del Tevere, la città è stata definita “Ringhiera dell’Umbria”. Con i Comuni di Bevagna, Giano dell’Umbria, Castel Ritaldi e Giano dell’Umbria forma il distretto enoturistico della Strada del Sagrantino. Il suo territorio è infatti interamente compreso nella zona di produzione corrispondente alla denominazione dei Vini Montefalco. Celebre altresì per gli affreschi delle sue chiese, che ne fanno un punto di riferimento essenziale per la conoscenza della pittura umbra. Inoltre i suoi santuari rappresentano, nel turismo religioso, una tappa importante, ancora quasi tutta da scoprire, della spiritualità umbra. Il Palazzo Comunale domina la Piazza del Comune ed è attualmente sede dell’Amministrazione comunale. Costruito nel 1270 con dimensioni assai ridotte, venne successivamente ampliato su tutto il lato sinistro nel corso del XV secolo, quando fu anche aggiunta la Loggia Rinascimentale in cotto con eleganti capitelli in pietra. La facciata lungo il Corso conserva i resti della costruzione duecentesca, con l’elegantissima bifora che dava nell’antica Sala del Consiglio, attualmente sala di lettura della Biblioteca comunale, nella quale vi è un affresco della “Madonna in Maestà” attribuibile a Giovanni di Corraduccio.

INFO PERCORSO

La passeggiata inizia dal centro nevralgico della città, la Piazza del Comune. Prosegue poi attraverso Corso Mameli, uscendo dalla porta sant’Agostino in direzione Pietrauta. Si cammina lungo Viale della Vittoria fino al parcheggio dell’Hotel Nuovo mondo. Qui si lascia la strada asfaltata per proseguire attraverso la collina interamente coltivata da olivi. La guida condurrà il gruppo in direzione Montepennino, riprendendo successivamente Via del Verziere, proseguendo per Via Benozzo Gozzoli fino ad arrivare al Frantoio Montioni. Il percorso, partendo dalla Piazza, luogo simbolo della città, si estende lungo le pendici della collina in direzione ovest attraversando un paesaggio caratterizzato da un mosaico agro-forestale complesso che ha caratterizzato l’area, seppur in forme non sempre uguali, per diversi secoli. Al margine dei boschi gli uliveti ritagliano altre coltivazioni in cui la presenza del vigneto si fa più intensa. 

Itinerario

 Tempo di percorrenza: 1h 30min
 Lunghezza del percorso: 3,5km
 Difficoltà: Media
 Luogo di partenza: Piazza del Comune
 Orario di partenza: 10.00
 Info: culturabiblioteca@comunemontefalco.it
 Telefono: 0742/6161

In questa città trovi

 Produttori di olio: 15
 Aziende olivicole: 15
 Frantoi: 2
 Eventi dedicati all'olio:

Terre del sagrantino – weekend pasquale 

Settimana enologica – III settimana di settembre


Cerca la città dell'Olio
che partecipa alla
Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi