Domenica 28 ottobre 2018
in 120 città dell'olio italiane

Genuri (VS)



Genuri sorge ai piedi della Giara di Gesturi, in un territorio ricco di coltivazioni di ulivi, grano e legumi. Nel territorio sono presenti varie testimonianze storiche del passato, come i resti del nuraghe Santu Marcu e della chiesa campestre omonima. Il centro abitato ritrova nelle costruzioni la tipicità del luogo, con le caratteristiche case campidanesi e l’utilizzo dei mattoni crudi e di pietrame vulcanico. Genuri è molto legato alle tradizioni e le manifestazioni principali organizzate nel paese sono la festa di San Marco, patrono del paese, a metà aprile, la festa di San Dorino nei primi giorni di Agosto, la Sagra “Pani e Casu e Binu a Rasu”, con la degustazione dei prodotti tipici locali, e la festa di Santa Maria del Monserrato “Sa Munzerrada”, nei primi giorni di settembre.

INFO PERCORSO

La campagna circostante al centro abitato è caratterizzata dalla presenza di ulivi plurisecolari (n. 873) già censiti e georeferenziati, di cui alcuni quasi millenari e quattro già decretati come “monumentali”. Al momento, sono oggetto di studio, valorizzazione e salvaguardia da parte dell’Amministrazione Comunale con specifica misura all’interno di un ampio progetto agroambientale, atto a valorizzare l’attività agricola e l’ambiente rurale. Il percorso stabilito si svolgerà nel lato nord partendo dal sito nuragico San Marco e omonima chiesetta percorrendo la strada campestre di circonvallazione costeggiata dagli ulivi plurisecolari; è prevista una breve sosta in “Su strintu de Cresia” (antica strada selciata fra ulivi secolari percorsa in passato dai carri dei buoi per salire sull’altipiano della Giara). Un tecnico olivicolo esperto in potatura darà nozioni su come valorizzare quei patriarchi verdi e su come evitare di danneggiarli con pratiche colturali errate. Il percorso finirà nel cortile della chiesetta di San Domino dove verranno allestite le tavolate per il pranzo conviviale. Prima e dopo il banchetto sarà visitabile il vicino Museo dell’olio e dell’arte contadina, antica casa campidanese ristrutturata ed allestita con strumenti antichi utilizzati per la raccolta e lavorazione delle olive al fine di produrre un eccellente prodotto locale.

Itinerario

 Tempo di percorrenza: 2h
 Lunghezza del percorso: 1km
 Difficoltà: Facile
 Luogo di partenza: Sito archeologico del Nuraghe San Marco
 Orario di partenza: 10.00
 Info: servizio.sociale@comune.genuri.vs.it
 Telefono: 070 9365128

In questa città trovi

 Produttori di olio: 120
 Aziende olivicole: 20
 Eventi dedicati all'olio:

La Sagra dell’olio novello

La Sagra “Pani, casu e binu a rasu”


 Ricetta tipica a base di olio EVO:

“Is costeddas”


Cerca la città dell'Olio
che partecipa alla
Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi