Domenica 29 ottobre 2017
in 119 città dell'olio italiane

Suvereto (LI)



Suvereto è un suggestivo borgo di origine medievale, ancora cinto di mura, con due porte dalle quali si accede ad un centro storico tra i più belli della Maremma toscana, a poca distanza dal mare, in una zona caratterizzata dalla presenza di parchi culturali e ambientali, nel tipico paesaggio collinare che degrada verso la costa. Le sue origini storiche risalgono a prima del Mille, con un medioevo che ha lasciato tracce importanti, come le chiese, la rocca, il palazzo comunale, il chiostro e altri monumenti. Il territorio ricco di sughere, olivi e viti, riflette i caratteri dell’economia locale, basata tradizionalmente sull’agricoltura, le attività forestali e l’allevamento ed oggi anche su artigianato e turismo.  La coltivazione dell’olivo esplode nel 1200 quando vengono incentivate nuove piantumazioni e inzia la conversione di alcuni molini, ma è nel 1400 che come si evince dai documenti, la produzione aumenta fino alla commercializzazione.

INFO PERCORSO

Il percorso prevede l’attraversamento di olivete secolari dell’Azienda agricola Il Falcone. Si proseguirà poi verso via della Pieve passando dall’antico molino “Frantoio dell’olio lavato”. Poi attraverso un antica strada medievale, si raggiungerà la frazione di Prata dove si farà visita all’antico Frantoio di San Michele. Rientro previsto a Suvereto dove ci sarà la visita all’azienda agricola La Piastraia dove si potrà ammirare l’oliveta secolare e il frantoio a ciclo continuo.

Itinerario

 Tempo di percorrenza: 4h
 Lunghezza del percorso: 6km
 Difficoltà: Media
 Luogo di partenza: Centro Storico Suvereto
 Orario di partenza: 9.00
 Info: j.pasquini@comune.suvereto.li.it
 Telefono: 0565 829923

Cerca la città dell'Olio
che partecipa alla
Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi