Domenica 29 ottobre 2017
in 119 città dell'olio italiane

Stellanello (SV)



Stellanello sorge nell’alto bacino del Merula, immerso a ventaglio tra estesi uliveti. E’ un tipico insediamento ligure a nuclei sparsi, verde e silenzioso. Le sue origini sono molto antiche, come per gli altri centri della Val Merula. E’ un tipico insediamento ligure a nuclei sparsi, verde e silenzioso. Le sue origini sono molto antiche, come per gli altri centri della Val Merula. I primi documenti conservati negli archivi presentano il borgo come un feudo dapprima dei marchesi Del Carretto nel XII sec. e verso la metà del secolo successivo, dei Doria. Dal 1305 Stellanello ebbe statuti propri e si governò con un sistema a cinque Consoli, uno per parrocchia eletti dal popolo e dotati di ampi poteri. Proprio per questa antica suddivisione, oggi nello stemma del borgo c’è una stella a cinque punte. Compreso nei feudi imperiali, venne annesso al Regno di Sardegna nel 1735 e conobbe in seguito i vari governi provvisori conseguenti alla Rivoluzione Francese e la successiva incorporazione nell’Impero Napoleonico. In questo piccolo borgo troviamo la parrocchiale di San Vincenzo, una costruzione di forme barocche, ricca nell’interno di altari in marmi policromi dello stesso stile. Sempre del Quattrocento è la chiesa di San Gregorio, in cui all’interno conserva un altare barocco di grande valore. Poco distante, nei pressi del piccolo cimitero, si trovano i muraglioni imponenti dell’antico castello costruito dai Clavesana (tra il XII e il XIII secolo).

INFO PERCORSO

Il percorso prevede camminata tra gli ulivi alla scoperta dell’evoluzione dei frantoi dal 1800 ai nostri giorni alla scoperta della Taggiasca e dei vari metodi colturali. In base all’epoca di effettuazione del percorso sarà possibile vedere una fase della vita dell’ulivo, consigliati i periodi di Marzo Aprile per la fioritura e Ottobre Gennaio per vedere il frutto o assistere alla raccolta. Il percorso ci porterà anche a spasso nel tempo mostrandoci l’evoluzione dei frantoi con un esempio di frantoio del 1800 con ruota ad acqua e ingranaggi in legno, un recente frantoio famigliare a lavorazione classica ed infine un frantoio di ultimissima tecnologia. Al termine del percorso ci sarà la possibilità di assaggiare l’olio extravergine ed i prodotti collegati come patè di olive, verdure sottoglio, salse, olive in salamoia.

Itinerario

 Tempo di percorrenza: 2h
 Lunghezza del percorso: 5km
 Difficoltà: Media
 Luogo di partenza: Pro Loco Localita' Bonelli
 Info: info@prolocostellanello.it
 Telefono: 0182 668404

Cerca la città dell'Olio
che partecipa alla
Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi