Domenica 29 ottobre 2017
in 119 città dell'olio italiane

Recanati (MC)



Recanati è la tipica “città balcone” per l’ampio panorama che vi si scorge: città e borgate sono sparse in gran numero nell’ampia distesa, tra piani, valli e colline. Sorge a 296 m s. l. m., sulla cresta tortuosa e quasi pianeggiante di un colle, tra le valli dei fiumi Potenza e Musone. Situata al centro della Regione Marche, in una posizione strategica, da Recanati sono facilmente e rapidamente raggiungibili la costa (10 minuti in auto) e la montagna (45 minuti in auto). Come altri centri marchigiani, anche Recanati è la tipica “città balcone” per l’ampio panorama che vi si scorge: città e borgate sono sparse in gran numero nell’ampia distesa, tra piani, valli e colline. A Est si apre sul mare Adriatico, oltre il quale quando l’aria è chiara s’intravedono le coste della ex-Jugoslavia. In direzione Nord-Est è visibile il monte Conero,il promontorio più importante del medio Adriaticoe quello che ha le rupi marittime più alte di tutto l’Adriatico italiano. Dagli altri lati della città si vedono le cime degli Appennini: le cime dei Monti Sibillini, il Gran Sasso, la Majella e il monte Vettore, e più su sono ben visibili il monte San Vicino, la Strega e il Catria.

INFO PERCORSO

La Camminata attraverserà il tipico paesaggio agricolo collinare disseminato di ulivi sparsi nei campi come anticamente. Ci muoveremo sulle le tracce di un’antica proprietà della famiglia Leopardi risalente al 1500 e di due case coloniche. Con la guida del proprietario,  scopriremo la bellezza di un grande viale contornato da ulivi secolari.

Oleificio Frantoio dell’Azienda agraria “I tre filari”

I partecipanti visiteranno l’Oleificio Frantoio dell’Azienda agraria “I tre filari” (Strada Bagnolo 38/a). Dopo la visita all’oliveto dove sarà possibile ammirare le monocultivar di Raggia – Ascolata Tenera – Piantone di Mogliano – Coroncina – Mignola – Carbonella – Leccio del Corno, sarà possibile assistere alle operazioni di raccolta delle olive.

Difficoltà: Facile

Lunghezza del percorso: 2km

Durata della visita: 1h

Orario di partenza: 10.30

Per info: Massimo Agnetti 071 982499 – 338 2870044 itrefilari@virgilio.it

Frantoio Gabrielloni

Il percorso sensoriale organizzato dal Frantoio Gabrielloni consiste in una passeggiata tra gli olivi dell’azienda dove vengono presentate e descritte le varie cultivar dell’oliveto, dagli alberi più giovani ai secolari. Si tratta di un oliveto specializzato di 2300 alberi, di cui 60 secolari, esposto a sud-est, la vista spazia dal mare ai Sibillini, con al centro la città di Recanati. Durante la passeggiata verranno assaggiati su bicchierino 4 oli monocultivar proprio sotto gli olivi dai quali questo olio è stato prodotto. Le varietà scelte solo le più significative dell’azienda e le più diverse fra loro. Iniziando dalle più delicate e precisamente: il Piantone di Mogliano, la Coroncina, la Mignola e per finire l’Ascolana Dura. Il percorso continua al frantoio: un frantoio tradizionale (1955) vanto e punto di forza dell’azienda, dove vengono illustrate le varie fasi di lavorazione avvalendoci anche di un video che va dalla raccolta del prodotto finit. Si prosegue con assaggio guidato di un olivaggio (Solivo) e un bland (Laudato)per completare con una bruschetta e un bicchiere di Verdicchio. Il tutto accompagnato da un soffondo musicale “Canto all’olivo” musica e parole di Renato Castagnoli.

Difficoltà: Facile

Orario di partenza:

Lunghezza del percorso: 800/1000metri

Durata della visita: 45/60min

Per info: 0733 852498 info@gabrielloni.it

Itinerario

 Tempo di percorrenza: 20m
 Lunghezza del percorso: 1km
 Difficoltà: Media
 Luogo di partenza: Contrada Chiarino 1 (presso ex Agriturismo “I tre ulivi”
 Orario di partenza: 11.00
 Info: gianpaolopettinari@gmail.com
 Telefono: 071 7575784

Cerca la città dell'Olio
che partecipa alla
Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi