Domenica 29 ottobre 2017
in 119 città dell'olio italiane

Castel Viscardo (TR)



Castel Viscardo si erge a ridosso dell’Altopiano dell’Alfina, in una splendida posizione panoramica, che si apre nella vallata del fiume Pagliafino ad Orvieto. Castel Viscardo è oggi un comune di circa 3.000 abitanti che conta, oltre al capoluogo, anche diverse frazioni. Si erge a ridosso dell’Altopiano dell’Alfina, a 507 m s.l.m.e dista 13km da Orvieto. La località si pone in una splendida posizione panoramica, che si apre nella vallata del fiume Pagliafino ad Orvieto. Castel Viscardo fa parte della Comunità Montana Monte Peglia e Selva di Meana.

INFO PERCORSO

Nel Comune di Castel Viscardo esistono ben 4 frantoi attivi. Ne visiteremo ben tre nel corso della Camminata, organizzata su altrettanti percorsi: nella frazione di Viceno, passaggio a Castel Viscardo e poi a Monterubiaglio. Si tratta di un territorio che sin dall’antichità è stato un centro importante per l’olivicoltura e la produzione di olio. Oggi questa attività è quasi esclusivamente artigianale e di nicchia, ma può vantare una storia e una tradizione che rappresentano il valore aggiunto in molti piccoli comprensori italiani. Durante i percorsi scopriremo il fascino delle colline disegnate da un mosaico di minuscoli fazzoletti di terra, puntellati da secolari piante di olivo. La giornata verrà suddivisa così: la mattina nella frazione di Viceno, si farà la passeggiata verso le colline di olivi nella strada che scende verso Orvieto con successiva visita al Frantoio di Viceno in lavorazione e degustazione della bruschetta con olio nuovo. Da qui, lo spostamento in auto verso Il Vecchio Mulino di Castel Viscardo e visita; a seguire spostamento verso la località “Mozzeta” e pranzo al sacco libero in un oliveto. A seguire, si raggiungerà in auto Monterubiaglio presso lo storico Frantoio Cecci con una passeggiata presso la piantagioni di olivi e ritorno per degustazione di prodotti tipici. Saranno presenti guide locali. Ai partecipanti verrà offerta in dono una copia della rivista “Quaderni Monaldeschi”, che nel numero 4 si è occupata dei prodotti del territorio tra cui anche l’olio. Partenza ore 8,45 da Viceno (Piazza XX Settembre); ore 11,30 degustazione al Frantoio di Viceno; ore 12,30 visita al Vecchio Mulino; ore 13,00 pranzo libero a Castel Viscardo; ore 14,30 incontro a Monterubiaglio (Frantoio Cecci) seguire passeggiata e ritorno con degustazione.

Itinerario

 Tempo di percorrenza: 2h (mattina) 3h (pomeriggio)
 Lunghezza del percorso: 6km
 Difficoltà: Media
 Luogo di partenza: Mattina: Viceno (Piazza XX Settembre Pomeriggio: Monterubiaglio (Frantoio Cecci)
 Orario di partenza: Mattina ore 8,45 (per chi volesse congiungersi al gruppo a Monterubiaglio il percorso riparte alle 14,30 dal frantoio Cecci)
 Info: lucagiuliani78@gmail.com
 Telefono: 329.2081122

Cerca la città dell'Olio
che partecipa alla
Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi